Seleziona una pagina

Classe 2, Classe 3 o Classe 4?
Quale porta scegliere per difendere la propria abitazione e quali sono le differenza tra le varie classi di resistenza?

Semplificando molto il discorso, ci sentiamo di consigliare una porta classe 2 in un appartamento all’interno di un condominio, questa porta sarà in grado di resistere ad uno scassinatore occasionale che cercherà di aprire la porta con l’ausilio di semplici utensili quali cacciaviti, pinze o martello. Per una casa o villetta indipendente è consigliato montare una porta blindata in classe 3 o classe 4.

La porta classe 3 resiste anche tentando di aprirla con piede di porco o arnesi manuali più efficaci rispetto al cacciavite, mentre una porta blindata classe 4 è decisamente più resistente, ed anche sotto ai colpi inferti da accette, mazze o trapani non facilmente si riuscirà ad aprirla.

Ma quali sono le caratteristiche principali di una porta blindata e le differenze sostanziali tra le varie classi di sicurezza?

La porta blindata si caratterizza dalla presenza di alcuni elementi fondamentali, ed in particolare nelle nostre porte blindate troverai:

Scocca Zincata: Monolamiera da 10 decimi pressopiegata a freddo con 3 canotti verticali di rinforzo.

Controtelaio e Telaio Zincato da 20 decimi, fissato alla parete con 8 robustissime zanche antisfilamento in acciaio.

Coibentazione: con poliuretano espanso. E’ anche possibile installare uno speciale kit che permette di abbassare il coefficiente termico a 1.3. Inoltre nei fori dei rostri e della serratura presenti nel telaio, sono alloggiati degli accoglitori in plastica che impediscono il penetrare dell’aria e del freddo. E’ presente anche una doppia guarnizione antispiffero sia sul telaio che sul perimetro della porta.

N°4 Rostri Maggiorati: disposti sul lato delle cerniere realizzali in acciaio diametro 20 mm che servono ad impedire lo scardinamento della Porta lato cerniere.

N°2 Cerniere con registri in verticale ed orizzontale per una migliore posa in opera.

Serratura a Cremagliera: cilindro europeo protetto da defender in acciaio, antishock ed anti bumping che chiude in 8 punti verticali, con 1 chiave da cantiere + 5 padronali.

Piastre Anti trapano: lamina d’acciaio speciale, più resistente al trapano ed altri utensili da scasso, posta sopra ogni serratura e dispositivi come ulteriore protezione.

Limitatore di Apertura: detto anche fermo di sicurezza,si aziona facilmente dall’interno lasciando la possibilità di vedere all’esterno. Con una semplice modifica al telaio da fare dopo l’installazione, il limitatore può fungere anche da paletto notte.

Paraspifferi: a filo con il pavimento ed a caduta automatica durante la chiusura della porta, assicura la tenuta ermetica contro gli spifferi d’aria e di luce.

Spioncino: grandangolare a 180°

Accessori: interni ed esterni in ottone massiccio.

Le nostre porte sono certificate superando la prova ENV 16/27. Classe di Resistenza disponibile 2, 3 o 4.

Abbattimento Acustico 34 decibel, Trasmittanza Termica 1.7 – grazie al kit special K, è possibile variare i valori decibel a 40 e termico a 1.3
Permeabilità alla Classe 3. Tenuta all’Acqua Classe 4. Resistenza a Carico del Vento Classe 5C.

La Porta Blindata Classe 4, oltre a conservare tutte le caratteristiche della Classe 3, aggiunge altri due omega verticali sulla corazza così da formare di fatto una doppia lamiera. Utilizza inoltre una speciale serratura di sicurezza detta “a trappola” la cui peculiarità è nel fatto che si blocca automaticamente in caso di tentativo di scasso o rottura del cilindro.