Seleziona una pagina

In un articolo precedente abbiamo visto come scegliere la porta blindata più adatta alle nostre esigenze, analizzando tutte le caratteristiche da prendere in considerazione, tra cui le serrature.

Vale la pena di approfondire questo argomento, poiché le serrature sono un elemento di sicurezza molto importante per la prevenzione di scassi e furti. Quali sono, allora, le migliori serrature per porte blindate, in grado di garantire la sicurezza della nostra casa o del nostro negozio?

Esistono diverse tipologie di serrature che analizzeremo passo passo per permettervi di valutare quelle più adatte per evitare effrazioni.

 

Caratteristiche delle serrature di sicurezza

Il livello di sicurezza delle serrature per porte blindate viene valutato in base alle seguenti caratteristiche:

Antimanipolazione

Antistrappo

Antitrapano

Se la serratura resiste al tentativo di effrazione per almeno 5 minuti, viene considerata sicura. I test devono dimostrare la resistenza delle serrature a tentativi di scasso compiuti con trapano, avvitatore elettrico con vite autofilettante, grimaldello e alla tecnica del bumping, un metodo utilizzato per aprire le serrature a cilindro di porte e lucchetti con un’apposita chiave ad urto.

Le tipologie di serrature più sicure, le migliori tra cui scegliere per proteggere la vostra casa o il vostro ufficio da malintenzionati, troviamo:

Cilindro europeo di sicurezza con anti-bumping

Serrature elettroniche e digitali

Defender Antishock (o antistrappo) Magnetico

Serrature per porte blindate con blocco antieffrazione

 

Serrature con Cilindro Europeo di sicurezza anti-bumping

La forzatura del bumping, consiste nell’inserire nella serratura una speciale chiave limata che viene utilizzata come tensore. Una volta inserita all’interno del cilindro, questa viene colpita con un oggetto: la forza d’urto alza i pistoni facendo scattare la serratura.

I cilindri europei di sicurezza con anti-bumping sono dotati di molle interne che garantiscono la massima sicurezza da questo tentativo di effrazione. Vengono considerati i cilindri più sicuri attualmente in vendita.

 

Serrature elettroniche e digitali

Le serrature digitali non utilizzano le comuni chiavi per la loro apertura: esse infatti possono essere aperte tramite uno scanner termico in grado di leggere le impronte digitali di tutti coloro abbiano accesso alla casa o all’ufficio. Altre ancora si avvalgono di una tastiera sulla quale digitare un codice pin numerico.

 

Defender Antishock Magnetico

Presentano una protezione in acciaio interna ed esterna che forma un blocco unico non attaccabile dai comuni strumenti utilizzati dagli scassinatori. Il defender è costituito da una placca liscia e piatta applicata sopra la toppa in cui viene inserita la chiave.

La placca può essere spostata soltanto da un magnete con codice segreto, difficile da manomettere.

Il defender può essere applicato anche alle classiche serrature a cilindro.

 

Serrature con Blocco Antieffrazione

La serratura con blocco antieffrazione è uno dei sistemi più utilizzati per la sicurezza della porta blindata. Questo tipo di serratura presenta un sistema a trappola in caso di estrazione del cilindro con la porta blindata chiusa.

Se, durante il tentativo di intrusione, il cilindro viene estratto con la forza, la trappola blocca la serratura, rendendo impossibile lo scasso.

 

Conclusioni

Se avete deciso di acquistare una porta blindata, assicuratevi di scegliere la giusta serratura in grado di proteggervi da tentativi di scasso. Come abbiamo visto esistono diversi tipi di serrature e anche i costi possono variare in base alla loro resistenza. Sul nostro sito potrete trovare porte blindate con serrature sicure per ogni tipo di esigenza, per consigli su quale possa essere la più adatta o per maggiori informazioni.